Chi siamo

Senzanome

Il futuro arriva in bicicletta
2005

FIAB Rovigo_cmyk

2006-2014

Logogrande2

2014-2020

cropped-logonuovolungo.png

2020-oggi

L’Associazione nasce ufficialmente nel dicembre del 2006 (per quanto si fosse formalmente costituita già a maggio) come risultato di un corso di politica della mobilità “Il futuro arriva in bicicletta” promosso dall’Associazione Scuola di Quartiere di Rovigo nel 2005. E’ un’APS ambientalista senza scopo di lucro iscritta al registro regionale delle Associazioni di promozione sociale L. 383/2000 e L.R. 27/2001 cod. PS/RO0052. Aderisce alla FIAB – Federazione Italiana Ambiente e bicicletta che unisce un centinaio di organizzazioni locali presenti in tutte le regioni italiane e all’E.C.F. -European Cyclists’ Federation con sede a Bruxelles.

Con il D.M. 28.5.2004 (G.U. n. 182 del 5.8.2004) la FIAB è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente  “Associazione di protezione ambientale” ai sensi dell’art. 13 della Legge 8 luglio 1986, n. 349, e successive modificazioni e con D.M. 21.03.01 (G.U. n. 139 del 18.6.2001) del Ministero Lavori Pubblici quale Associazione di “comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale”. La FIAB fa inoltre parte della Consulta Nazionale sulla Sicurezza Stradale istituita dal Ministero dei Trasporti presso il CNEL, Consiglio Nazionale dell’economia e del Lavoro. FIAB Rovigo aderisce dal 2019 al Forum Salviamo il Paesaggioe dal 2022 alla Rete Italiana – Cittadini per l’aria.

La nostra Associazione si propone di tutelare e rappresentare a livello locale  gli utenti deboli della strada: i ciclisti ma anche anche i pedoni, bambini, anziani e disabili.

Nel 2022 FIAB Rovigo ha raggiunto i 224 soci regolarmente iscritti.
L’8 maggio 2021 nasce la sezione di FIAB Occhiobello – Sinistra Po.