Raggiunta quota 35 sforamenti annuali PM10

Abbiamo fallito. Anche quest'anno abbiamo fallito nell'impegno per migliorare la qualità dell'aria. Giovedì 17 marzo a Rovigo si è raggiunto il 35esimo sforamento annuale della quota massima giornaliera di Pm10 e il giorno dopo è arrivato, inesorabile, il 36esimo. Questa è l'asticella massima fissata di giorni di superamento dei 50 microgrammi per metro-cubo di polveri … Continua a leggere Raggiunta quota 35 sforamenti annuali PM10

Terra chiama Rovigo. Rovigo non risponde.

A fronte di un nuovo importante sforamento dei limiti delle dannosissime polveri sottili PM10 (il 24 dicembre abbiamo raggiunto gli 9 sforamenti consecutivi sul limite di 50 giornalieri, più che sufficienti per un blocco del traffico, portandoci ad un totale di 80 nel 2020, cioè ben 12 in più rispetto al 2019), senza alcuna evidente attenuazione … Continua a leggere Terra chiama Rovigo. Rovigo non risponde.