FIAB-ARTE

Nel periodo invernale Fiab Rovigo presenta una nuova iniziativa per visitare mostre e musei in città vicine utilizzando un mezzo di trasporto sostenibile. La bici è la nostra passione ma anche l’arte, quindi FiabArte sia!

sabato 26 novembre
FERRARA
Palazzo dei diamanti – 500 anni Orlando Furioso

Cosa vedeva Ludovico Ariosto quando chiudeva gli occhi? Quali immagini affollavano la sua mente mentre componeva il poema che ha segnato il Rinascimento italiano? Quali opere d’arte alimentarono il suo immaginario? A queste domande vuole dare una risposta la mostra organizzata per celebrare i cinquecento anni della prima edizione dell’Orlando furioso.

Ritrovo ore 8.30 Piazzale Riconoscenza (partenza treno ore 8.50)
Contributo di euro 23€ comprensivo di biglietto di ingresso, prenotazione, guida, audioguida (obbligatoria) e biglietto treno A/R. Per chi arriva in autonomia contributo di 15 €. ISCRIZIONI E SALDI ENTRO MARTEDÌ 15/11/2016

 

sabato 10 dicembre
VERONA
Palazzo Gran Guardia – I Maya: Il linguaggio della bellezza

L’arte dei Maya si è espressa attraverso svariati materiali tra cui il legno, i tessuti, le pietre dure come giada, selce e ossidiana, la ceramica, la scultura su pietra, la pittura murale su stucco e ad affresco. Molta della produzione artistica è legata alle pratiche rituali della complessa mitologia Maya, intimamente connessa alla struttura politico-sociale di questa civiltà. Pomeriggio libero per visita alle immancabili bancarelle in Piazza Brà allestite ogni anno in onore di Santa Lucia, festival internazionale dei presepi e l’archiscultura di Olivieri: la stella di Betlemme illuminata.

Ritrovo ore 9.20 Piazzale Riconoscenza (partenza treno ore 9.38)
Contributo di euro 31€ comprensivo di biglietto di ingresso, prenotazione, guida, audioguida (obbligatoria) e biglietto treno A/R. Per chi arriva in autonomia contributo di 18 €.
ISCRIZIONI E SALDI ENTRO MARTEDÌ 22/11/2016

 

domenica 29 gennaio
VENEZIA
I 500 anni della nascita del ghetto: Museo ebraico e sinagoghe

Il museo ebraico di Venezia non è semplicemente uno spazio espositivo, ma un museo diffuso, un complesso urbanistico architettonico e museale unico nel suo genere per la sua specificità. Nel campo del Ghetto Novo, incastonato tra le due più antiche sinagoghe veneziane, si trova il Museo Ebraico di Venezia; un piccolo, ma ricchissimo museo fondato nel 1954 dalla Comunità Ebraica veneziana. Faremo colazione in rinomata pasticceria. Alle ore 10,30 visita guidata al museo ebraico e a tre sinagoghe durata 2 ore circa. Pranzo da definire. Si continua la visita nel sestiere di Canareggio lungo fondamenta degli Ormesini, della Malvasia, dei Mori… fino ad arrivare al bacino San Marco alla scoperta di angoli segreti di una Venezia insolita… Rientro in treno verso ore 17.00

Ritrovo ore 8.00 Piazzale Riconoscenza (partenza treno ore 8.10)
Contributo di euro 27€ comprensivo di biglietto di ingresso, prenotazione, guida e biglietto treno A/R.
ISCRIZIONI E SALDI ENTRO MARTEDÌ 03/01/2017

LOCANDINA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...