Emergenza smog

Legambiente ha presentato “Mal’aria 2012”. Rovigo è fra i Comuni fuori legge per pm10. Lo sono il 67% dei capoluoghi di provincia monitorati. Sono necessarie serie politiche di mobilità sostenibile. La qualità dell’aria delle città italiane è pessima e continua a peggiorare. L’area della pianura Padana rimane la zona più critica e rispetto al 2010, le micropolveri aumentano anche a Rovigo. La nostra città si colloca al 15° posto della nefasta classifica con ben 98 superamenti nel 2011 a fronte dei 35 consentiti. Erano 67 nel 2010.

“Il traffico in città contribuisce in modo prioritario alla cattiva qualità dell’aria, causando il rilascio
nell’atmosfera di inquinanti pericolosi a livello locale, ma contribuisce anche all’inquinamento
globale, oggi rappresentato dalle emissioni di gas serra che provocano i cambiamenti climatici”.

Leggi il Dossier Mal’aria 2012 .pdf

Fonte: Legambiente.it

Per seguire in diretta i dati sulla PM10 a Rovigo vedi il sito dell’Arpav