25 giugno: SULLE TRACCE DE LA BOJE

f2_0_convegno-130-de-la-boje-il-contributo-dell-associazione-zanoni-di-cremona

Nel giugno del 1884 i braccianti polesani incrociarono le braccia e scioperarono in tutto il Polesine. Era la scintilla di ciò che restò nella storia con nome “La boje”. Di fatto la più grande rivolta bracciantile della storia d’Italia (che coinvolse anche il ferrarese, il mantovano, il padovano e il veneziano). La nostra escursione ha l’intento di riscoprire i luoghi dove nacque la rivolta e le ragioni storico, sociali, ambientali che la generarono.

Ore 8:30 ritrovo e iscrizione dei partecipanti presso Piazza Vittorio Emmanuele II (liston), partenza ore 9.00. Rientro previsto per le 13.30.

Contributo assicurativo di euro 1 per i soci, 3 per i non soci.

DISTANZA: 50 km circa A/R

Si raccomanda la bicicletta in ordine con luci e camera d’aria di scorta, ed un abbigliamento adeguato all’escursione.

LOCANDINA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...