25 aprile: Resistere pedalare resistere

I martiri di Rovigo
Dal delitto Masin ai martiri dell’omonimo viale

La democrazia tornò nel nostro Paese anche grazie alla bicicletta e noi ogni 25 aprile lo ricordiamo. Quest’anno, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Rovigo, pedaleremo lungo i luoghi protagonisti di alcuni crimini della repressione nazi-fascita a Rovigo. Dal delitto Masin del 1921 alla sommaria esecuzione di Malfatti, Rolando e Gulmini nel 1945. Un breve percorso per non dimenticare.

PROGRAMMA DI MASSIMA:

09:30 – Ritrovo di fronte all’Archivio di Stato di Rovigo, via Sichirollo
10:30 – Arrivo alla “Curva del Cucco” sull’Adige e racconto del delitto Masin
11:45 – Arrivo al cippo commemorativo dei Tre Martiri vicino alla Cittadella Sanitaria e rientro.

Iscrizione da farsi online o in sede negli orari di apertura, per la formazione del gruppo farà fede l’orario e il giorno di iscrizione. Al ritrovo è necessario consegnare l’autocertificazione precompilata, scaricabile da QUI

Contributo assicurativo di3€ soci FIAB 2021 per un MASSIMO DI 15 partecipanti.

DISTANZA: 15 km circa su asfalto con tratti di sterrato


Una risposta a "25 aprile: Resistere pedalare resistere"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...